Monday, 22 Apr 2019
Tag: medicina

Si può fare! – Rianimate cellule cerebrali morte da ore

Il cervello degli umani e di altri mammiferi sono estremamente vulnerabili alle interruzioni nel flusso sanguigno e alla diminuzione dei livelli di ossigeno. Qui descriviamo il restauro e il mantenimento della microcircolazione e delle funzioni molecolari e cellulari del cervello di maiale intatto in condizioni normotermiche ex vivo fino a quattro ore post-mortem

Share

Una tecnologia per tradurre i pensieri in discorsi

Uno dei problemi principali di cui soffrono pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica o in fase di recupero da ictus è l’incapacità di utilizzare la parola per comunicare. Ora, una nuova tecnologia, apre alla speranza di poter presto offrire a questi pazienti la possibilità di recuperare la capacità di comunicare attraverso una macchina in grado di leggere il pensiero e di tradurlo in parole

Share

Il nostro cervello genera nuovi neuroni anche in tarda età

Un nuovo studio ha confermato che il nostro cervello produce nuovi neuroni anche in tarda età, cosa che non succede nei pazienti affetti da malattia di Alzheimer. È una scoperta che apre nuove prospettive in campo neurologico, in particolare per lo studio e la terapia dell’Alzheimer

Share

Antibioticoresistenza: nuove speranze dagli insetti

Uno dei grandi problemi che sta affrontando la medicina in questi anni è le sempre più frequenti malattie provocate da ceppi di batteri resistenti agli antibiotici convenzionali. Questo fatto apre prospettive preoccupanti per il futuro e sono molti i ricercatori che si stanno adoperando per trovare nuove molecole sempre più efficaci. Ora studi compiuti sugli insetti sembrano aprire una nuova interessante strada

Share
Share
Share
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: