Saturday, 25 May 2019
Tag: Ritorno alla Luna
piani per il ritorno alla Luna

Il progetto del programma Artemis della NASA per la Luna: 37 lanci e un avamposto lunare da qui al 2028

La NASA ha finalmente reso noto il suo piano per il ritorno sulla Luna entro il 2024, secondo il volere del presidente Trump. Il progetto sembrerebbe fattibile ma presenta una serie di criticità che vanno dall’effettiva capacità di Boeing di rendere disponibile il lanciatore pesante SLS alla disponibilità di fondi per il programma

Share

Ritorno alla Luna: lunar Gateway o Moon Direct?

L’America vuole tornare sulla Luna con un equipaggio umano nel 2024 ma il progetto Lunar Gateway concepito a questo scopo dalla NASA sembra inadeguato, sia per il rispetto delle tempistiche che per i costi enormi che comporterebbe. Rober Zubin, presidente della Pioneer Astronautics e della Mars Society, propone un piano chiamato “Moon Direct” più economico e più rapido da realizzare

Share

La Casa Bianca ha ordinato alla NASA di tornare sulla Luna entro il 2024… Elon Musk propone di usare la Starship

Trump vuole riportare l’America sulla Luna in fretta e ha posto alla NASA l’obiettivo di arrivarci entro il 2024. L’ente spaziale americano, però, è tecnologicamente in ritardo, l’SLS non è pronto e non è chiaro quando lo sarà. Chi ha colto la palla al balzo è stato Elon Musk che non ha esitato a proporre di usare la Starship per conseguire il risultato nei tempi voluti da Trump

Share
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: