Saturday, 25 May 2019
Tag: Trump
miniere di terre rare

Perché l’arma cinese delle “Terre Rare” è una spada spuntata

Di fronte alla crescente tensione nella guerra commerciale tra USA e Cina dopo l’imposizione reciproca di dazi alcune grandi aziende americane come Google e Microsoft hanno levato altre grandi aziende cinesi, come Huawey, dai propri fornitori, la Cina ha agitato la possibilità di interrompere l’esportazione delle Terre Rare, sostanze necessarie alle industrie elettroniche di cui è largamente la maggiore produttrice mondiale. Eppure, non è la prima volta che la Cina ricorre a quest’arma che, in precedenza, si è già rivelata spuntata

Share

La Casa Bianca ha ordinato alla NASA di tornare sulla Luna entro il 2024… Elon Musk propone di usare la Starship

Trump vuole riportare l’America sulla Luna in fretta e ha posto alla NASA l’obiettivo di arrivarci entro il 2024. L’ente spaziale americano, però, è tecnologicamente in ritardo, l’SLS non è pronto e non è chiaro quando lo sarà. Chi ha colto la palla al balzo è stato Elon Musk che non ha esitato a proporre di usare la Starship per conseguire il risultato nei tempi voluti da Trump

Share

Elon Musk ritiene necessaria una Space Force. Novità sul BFR e Marte

L’amministratore delegato di SpaceX, Elon Musk, afferma di sentirsi in sintonia con l’amministrazione Trump circa l’idea di creare una Space Force separata dalle altre forze armate. In un’ampia intervista concessa al sito specializzato in tecnologia Recode, Musk ha sottolineato che anche

Share

Trump va avanti sulla Space Force

Tempo fa, il presidente Trump diede incarico al pentagono di studiare le modalità operative necessarie per attivare una nuova forza armata, la Space force, che dovrebbe avere come compito la sicurezza del territorio americano contro tutte le minacce in arrivo

Share

La Space Force di Trump mette in crisi i terrapiattisti

Il presidente Donald Trump vuole una forza militare spaziale che espanda la potenza militare statunitense oltre il globo. La presentazione del progetto effettuata qualche giorno fa dal vicepresidente Pence ha messo in difficoltà i terrapiattisti, quelle persone che credono che la

Share

Il senato USA vota contro Trump per salvare la Net Neutrality

In una stretta votazione per appello nominale finito 52 a 47, il Senato degli Stati Uniti ha approvato una risoluzione congiunta per invertire la decisione della Federal Communication Commission (FCC) di annullare le regole sulla neutralità della rete volute dal presidente Obama

Share
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: