Friday, 22 Feb 2019
Tag: VIRGO

Un crash tra stelle di neutroni conferma ancora Einstein

La gravità è strana e difficile da studiare. Curva lo spazio ma può attraversarlo anche sotto forma di un’onda. Queste onde sono lievissime increspature che solcano l’universo, talmente lievi da risultare difficilissime da rilevare. Si verificano in quantità misurabili solo dopo eventi di enorme

Share

Onde gravitazionali, cosa sono e possibili applicazioni pratiche

L’annuncio della clamorosa osservazione effettuata, il 17 agosto da LIGO, VIRGO e numerosi osservatori di terra e orbitali, dell’emissione di onde gravitazionali emesse dalla fusione di due stelle di neutroni, evento teorizzato ma mai osservato prima, con la creazione di

Share

La scoperta delle onde gravitazionali

Cento anni dopo che Albert Einstein ha predetto l’esistenza delle onde gravitazionali, gli scienziati hanno finalmente individuato queste increspature sfuggenti nello spazio-tempo. Nell’annuncio molto atteso dell’11 febbraio 2016, i fisici dell’ Advanced Laser Interferometer Gravitational – Wave Observatory (LIGO) confermano

Share
Share
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: