Fisica/Astronomia/astrofisica, Spazio

Un privato potrebbe arrivare su Encelado prima della NASA

Il miliardario russo Yuri Milner ha messo gli occhi sulla luna di Saturno, Encelado.

Milner, che è anche il fondatore del progetto Breakthrough Starshot da 100 milioni di dollari, con lo scopo di inviare piccole sonde spinte da laser verso Alpha Centauri, ha annunciato che sta valutando le possibilità di finanziare una missione destinata all’esplorazione di Encelado. Questa luna di Saturno è sotto interesse degli esobiologi da quando la sonda Cassini della NASA ha accertato la presenza di idrogeno molecolare nei pennacchi espulsi attraverso il ghiaccio che potrebbe essere segno della presenza di camini idrotermali sul fondo dell’oceano di Encelado. Sul fondo degli oceani terrestri intorno ai camini idrotermali si concentrano moltissimi organismi estremofili.

Yuri Milner, presente alla New Space Age di Seattle tenutasi in questa settimana, ha dichiarato che “È possibile trovare finanziamenti privati per lanciare in tempi relativamente brevi una missione per esplorare più a fondo i pennacchi di Encelado per effettuare indagini approfondite

Secondo il miliardario russo questa missione privata potrebbe precedere una missione della NASA più approfondita. La NASA ritiene Encelado un obbiettivo futuro ma non sono previste missioni dedicate per almeno un altro decennio.

Fonte: New Scientist

Share